Un rapido aiuto contro le allergie:

Quali sono i medicamenti che alleviano i sintomi dell'allergia

Cosa si può fare per contrastare i disturbi dell'allergia?

La prima raccomandazione per alleviare i sintomi dell'allergia è di solito quella di evitare gli allergeni. Purtroppo non è così facile nella vita di tutti i giorni! L'esposizione ai pollini, agli acari della polvere o anche ai peli degli animali è spesso difficile da evitare. Per attenuare i disturbi allergici, il ricorso ad antistaminici o gocce nasali è, tanto per cominciare, una misura d'emergenza molto apprezzata. In questo caso, si sono dimostrati efficaci alcuni medicamenti, come gli antistaminici e i preparati cortisonici. Per combattere la vera causa di un'allergia, è disponibile un metodo terapeutico denominato desensibilizzazione.

Esiste un altro metodo per risolvere il mio raffreddore da fieno?

Siete stanchi di avere il naso chiuso o che cola? State cercando qualcosa che contrasti il bisogno irrefrenabile di strofinare continuamente gli occhi che prudono? Desiderate ritornare a vivere la natura durante la stagione più bella dell'anno e godervi finalmente la vista di alberi e prati in fiore senza preoccupazioni?

Probabilmente siete tra coloro che semplicemente non sono ancora riusciti a trovare una forma di trattamento adatta. Vivere in questo modo è davvero difficile. Allora perché continuare a soffrire? Se i metodi di trattamento che state seguendo non funzionano o se semplicemente non avete sufficiente controllo sulla vostra allergia, la desensibilizzazione può essere la via d'uscita.

Allergietest online

Test allergico online

Soffrite di allergia?

Volete sapere subito se i vostri disturbi sono causati da un'allergia? In questo caso concedetevi un momento ed eseguite direttamente il test.

Maggiori informazioni
Facharztsuche

Ricerca di un medico specialista

Cercate un allergologo?

Desiderate curare la vostra allergia? Ecco dove trovare il medico più vicino a voi.

Maggiori informazioni

Quali sono i medicamenti disponibili contro i sintomi allergici?

I medicamenti utilizzati per trattare rapidamente i sintomi dell'allergia acuta sono soprattutto gli antistaminici e i preparati cortisonici (glucocorticoidi). Sono disponibili anche medicamenti che contribuiscono ad alleviare i sintomi dell'allergia, tra cui ad esempio:

  • creme per la pelle
  • pomate per il naso o
  • spray nasali contenenti soluzione salina, che si sono dimostrati efficaci nelle allergie inalatorie come il raffreddore da fieno.

A seconda del tipo di applicazione, si distingue tra medicamenti topici (da applicare localmente) e sistemici (effetto sull'intero organismo).

 

Medicamenti topici

I medicamenti topici agiscono unicamente nell'area del corpo con la quale vengono a contatto, ad esempio una pomata sulla pelle o uno spray nasale sulla mucosa nasale.

 

Medicamenti sistemici

I medicamenti sistemici agiscono sull'intero organismo. Vengono solitamente somministrati in compresse o sotto forma di iniezione con una siringa.

 

Antistaminici

Gli antistaminici vengono raccomandati abbastanza spesso in quanto sono considerati efficaci e con scarsi effetti collaterali. Gli antistaminici sono disponibili come medicamenti da banco e possono pertanto essere venduti in farmacia senza prescrizione medica. Anche i glucocorticoidi sono estremamente efficaci, ma vengono solitamente acquistati soltanto con prescrizione medica. Sono utilizzati quando gli antistaminici non determinano alcun miglioramento apprezzabile dei disturbi allergici.

Il trattamento farmacologico dei sintomi

Indicato per....

Non indicato per...

... riduzione immediata e temporanea dei sintomi.

... instaurare una tolleranza nei confronti di allergeni.

 

... prevenire lo sviluppo di nuove allergie.

 

... prevenire l'insorgenza di asma.

 

...trattare permanentemente la causa dell'allergia.

 

Quali sono i rischi correlati all'uso di medicamenti sintomatici contro le allergie?

I rischi e gli effetti collaterali dei medicamenti antiallergici sono riportati nel foglietto illustrativo. Tra i possibili rischi vi sono ad esempio reazioni di intolleranza oppure stanchezza e compromissione della capacità di guida.

L'alternativa efficace: la desensibilizzazione

Oltre ai medicamenti citati, alcune allergie possono essere trattate anche con la desensibilizzazione (chiamata anche immunoterapia specifica (ITS)). Il trattamento è disponibile in diverse varianti, ossia in compresse o tramite iniezioni.

 

La desensibilizzazione in sintesi:

  • La desensibilizzazione non combatte soltanto i sintomi, ma anche la causa dell'allergia.
  • Prospettive di successo: la desensibilizzazione consente di migliorare i sintomi fino alla loro completa risoluzione.
  • Consigliabile: l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda la desensibilizzazione come unica terapia causale.
  • In presenza di inquadramento diagnostico corrispondente, i costi sono di solito assunti dalla cassa malati.
  • Il trattamento di desensibilizzazione dura circa tre anni.

I punti salienti in breve

Se soffrite di sintomi allergici, è possibile trattarli anche a breve termine con diversi medicamenti. Gli antistaminici e i preparati cortisonici, in particolare, si sono dimostrati efficaci nel trattamento sintomatico delle allergie. Per combattere la causa di un'allergia è disponibile un metodo terapeutico denominato desensibilizzazione. Se volete saperne di più su questo trattamento, noto anche come immunoterapia specifica (ITS), vi consigliamo di fissare subito un appuntamento con il vostro allergologo. Prime informazioni sull'allergia sono disponibili anche qui.

Ultimo aggiornamento: 28/06/2020